Worked All Italian Provinces
 Worked All Italian Provinces

Manager: IK2RLS, Email: ik2rls@ari.it

 

L' A.R.I. - Associazione Radioamatori Italiani è lieta di presentare il Diploma WAIP (Worked All Italian Provinces) per bande HF, disponibile per i radioamatori di tutto il mondo.

1. Regole

1.1 Validità dei contatti.

Il Diploma WAIP HF è rilasciato dall'ARI ai radioamatori di tutto il mondo che possano dimostrare di aver effettuato contatti radio bilaterali in bande HF con stazioni di radioamatori situate sul territorio Italiano, nelle sue varie province, nonché ai radioascoltatori (SWL) che possano dimostrare di aver effettuato ascolti di stazioni radioamatoriali italiane.

A partire da questa edizione è istituita una nuova classifica con punteggio multibanda.

Inoltre per coloro che hanno attivato più province Italiane con operazioni radioamatoriali HF viene mantenuta un'apposita classifica.

La lista delle Province Italiane è disponibile nell'apposita Tabella Province Italiane.

Tutti i qso per i quali si richiede l'accredito devono essere stati effettuati a partire dal 2 Giugno 1948, tranne che per le province costituite dopo tale giorno, per le quali la data di validità è riportata nella tabella delle Province, riportata più sotto.

Il radioamatore (o SWL) richiedente deve avere effettuato i qso (o ascolti) dalla stessa Entità DXCC, salvo le eccezioni riportate nella Tabella B.

Tutte le bande HF, da 0 Hz ai 30 MHz , incluse quindi le bande WARC, possono essere usate nel rispetto dei band plan nazionali e della IARU. Il diploma può essere conseguito nei modi Misto (Mixed), Phone, CW, Digital (che include RTTY), SWL. Una volta scelto, il modo non può essere modificato per tutti i qso, base e di avanzamento. L'uso di un modo diverso comporta la richiesta di un diploma separato.

1.2 Diploma Base

Il WAIP HF è rilasciato innanzitutto come Diploma Base, con le stesse regole di punteggio delle precedenti versioni WAIP, cioè un accredito per Provincia collegata.

Per conseguire il Diploma WAIP Base, è necessario collegare, o ascoltare, per gli SWL, il seguente numero minimo di differenti province:

  • 75 differenti province per i partecipanti Italiani
  • 60 differenti province per i partecipanti non Italiani

La stazione corrispondente sul territorio Italiano può essere contattata più volte se questa si è trovata in differenti province, sia per trasferimento temporaneo, occasionale, che definitivo. Una stazione straniera che operi in modo temporaneo in Italia (sia con proprio callsign straniero portatile sia con callsign Italiano rilasciato dal Ministero competente) è assimilata ad una stazione Italiana, purchè sia stata attiva in ossequio alle leggi e regolamenti Italiani.

Il Diploma Base è rilasciato in formato elettronico PDF. Gli avanzamenti di punteggio sono gestiti elettronicamente. I partecipanti che non hanno accesso ad Internet od all'uso del PC potranno contattare direttamente l'award manager per posta convenzionale.

Il Diploma base e' disponibile anche in formato cartaceo A4 al costo di € 5,00 per spese di produzione e spedizione in Italia. Sono ancora disponibili diplomi nella versione con grafica "traliccio", in formato B4, al costo di € 10,00.

1.3 Modi disponibili.

Il WAIP è rilasciato per i seguenti modi: Mixed/Misto (qualunque modo) , CW, Fonia (Phone), Digital (include RTTY), nonchè per rapporti di ascolto SWL. In caso di mancata indicazione del modo al momento della richiesta, il Diploma verrà rilasciato in modo Mixed.

1.4 Classifica Multibanda ed Honor Roll

A partire da questa edizione del regolamento le province possono essere accreditate anche su più bande HF. Per ogni qso/provincia accreditato su ciascuna banda è accreditabile un punto, e viene tenuta una classifica separata per questa tipologia di partecipazione. La classifica è specifica per modo, che è lo stesso del Diploma Base; diversi modi comportano diverse classifiche multi banda, e quindi diversi Diplomi Base, come specificato nei capitoli precedenti.

Il numero massimo teorico di punti raggiungibile con le 110 province attuali sulle 9 bande HF classiche è 990.

Un partecipante è iscritto all'Honor Roll al raggiungimento dei 500 punti; l'Honor Roll è pubblicato sul sito ARI , insieme alla Classifica Multibanda Completa, e periodicamente su Radio Rivista.

La partecipazione alla classifica multibanda e gli avanzamenti di punteggio sono gestiti solo elettronicamente.

Coloro che hanno già acquisito il Diploma Base con le precedenti versioni di regolamento avranno confermato il punteggio/bande acquisito, ma dovranno inviare la lista completa dei vecchi qso in formato elettronico con la prima richiesta di aggiornamento punteggio.

1.4 Avanzamenti e classifiche.

Successivamente all'ottenimento del Diploma Base, il richiedente può chiedere l'accredito per nuovi qso in aggiunta a quelli inviati inizialmente. Gli avanzamenti sono accreditabili in misura di una richiesta all’anno.

Tutti i partecipanti avranno pubblicato il punteggio corrente del loro diploma WAIP HF sul sito ufficiale dell'ARI e su Radio Rivista.

1.7 Stazioni attive per il diploma.

Per favorire l'avanzamento dei punteggi del WAIP, l'A.R.I. incoraggia le stazioni Italiane ad essere disponibili a sked richiesti da stazioni partecipanti al diploma stesso, specialmente per i contatti in modo CW e Digital.

L'A.R.I. Incoraggia l'uso dei Forum sul sito www.ari.it per le stazioni disponibili agli sked affinchè possano comunicare la loro disponibilità ai partecipanti al Diploma.

1.8 Classifica per Attivatori di province.

È istituita una speciale classifica per coloro che hanno attivato almeno 10 province Italiane con operazioni radio sulle bande HF (100 Khz-30 Mhz), indipendentemente dal modo di emissione, purchè i qso siano sempre bilaterali, isobanda ed isomodo; la classifica non è specializzata per modo o banda di emissione.

Avanzamenti in classifica potranno essere fatti in modo simile a quanto previsto per il diploma principale: gli avanzamenti sono accreditabili in misura di una richiesta all’anno.

Tutte le operazioni dovranno essere effettuate nel rispetto delle leggi e regolamenti che disciplinano l'attività radioamatoriale in Italia, vigenti alla data dell'attivazione.

Le attività in HF al di fuori della sede di stazione indicata in licenza, ed effettuate prima del 29 settembre 2000, sono da considerarsi legali solo se effettuate con la prescritta autorizzazione del Ministero delle Comunicazioni vigente all'epoca.

Gli interessati dovranno fornire al WAIP Award Manager una documentazione che dimostri inequivocabilmente il sito esatto dal quale è avvenuta ciascuna attivazione (foto, filmati, etc..); sono automaticamente accreditabili le province dei siti di stazione riportati in Licenza, e le province attivate con spedizioni pubblicamente descritte sulla stampa specializzata e su siti Internet.

Non è richiesto un numero minimo di collegamenti da effettuare per ogni attivazione.

Sono accreditabili per questa classifica/diploma anche le attività avvenute collettivamente, anche con l'uso di callsign speciali o di club (IQ) legalmente rilasciati, purché sia dimostrabile inequivocabilmente, a cura dell'interessato, che questi abbia effettivamente preso parte attivamente alle operazioni radio.

2. Procedure.

2.1 Richiesta del Diploma

La richiesta di rilascio di nuovo diploma deve essere inviata con apposito modulo elettronico WAIP1. Il modulo WAIP1 contiene i dati del richiedente e della richiesta, e l’autorizzazione alla pubblicazione degli stessi su Radio Rivista e sul sito ARI.

Il modulo WAIP1 è disponibile anche sul sito www.ari.it alla sezione Diplomi ARI/WAIP.

2.2 Accredito dei qso.

I richiedenti dovranno inviare all'Award Manager, Email: waip@ari.it , la lista dei qso di cui si chiede l'accredito in formato ADIF. Tale file dovrà contenere nel campo “Comment” l'indicazione della provincia cui il qso fa riferimento.

Vedasi Nota a fine pagina per ulteriori importanti dettagli su questo punto. La lista dei qso dovrà essere supportata dal possesso delle qsl fisiche da parte del richiedente; le qsl dovranno essere mostrabili all'Award Manager a sua discrezionale richiesta, preferibilmente per via elettronica.

La qsl dovrà chiaramente dimostrare il sito della stazione corrispondente sul suolo Italiano e la relativa provincia di appartenenza.

Per gli SWL, nel caso che il qso sia avvenuto tra stazioni italiane, la qsl permette di accreditare la provincia della sola stazione confermante, ma non quella corrispondente nel qso.

Il WAIP Award Manager ha comunque il diritto di effettuare ulteriori verifiche sui qso per i quali è richiesto l'accredito, valutando quindi sulla loro validità.

Nell'eventualità di invio fisico delle qsl per controllo, il richiedente dovrà disporre del servizio bureau per la restituzione delle qsl, a meno che non fornisca fondi sufficienti per l'invio postale diretto.

Per i richiedenti non forniti di computer.

Contattare direttamente il WAIP HF Award Manager via posta convenzionale:

Saverio Amore, IK2RLS

via De Gasperi 18

20060 Vignate (MI) .

2.4 Invio delle richieste e costi.

Per il Diploma Base, inviare la domanda via e-mail con modulo Waip1 in formato elettronico a ik2rls@ari.it

Il diploma base è rilasciato in formato elettronico PDF ed è rilasciato gratuitamente.

La registrazione degli avanzamenti è gratuita se gestita completamente via e-mail.

Nel caso non si possa utilizzare questo mezzo si prendano contatti col manager.

2.4 Autorizzazione alla pubblicazione.

Come da indicazione sul modulo Waip1, il richiedente il diploma autorizza implicitamente la pubblicazione dei dati personali relativi al diploma (nome, cognome, callsign, punteggio) sul sito ARI e su Radio Rivista, ai sensi della vigente normativa in materia di privacy.