DAI-day 2017

 

Nel 2016 è stato istituito il “DAI-day”, manifestazione radiantistica a cadenza annuale che si svolge il primo sabato di ottobre di ogni anno, dalle 06.00 UTC alle 17.00 UTC (dalle 08.00 alle ore 19.00, ora legale italiana). Per il 2017 la data è sabato 7 ottobre.

REGOLAMENTO

Scopo: collegare stazioni portatili che attivano referenze DAI.

Bande: 80m, 40m, 20m, 15m, 10m.

Modi: solo SSB.

Categorie: AP - Attivatore portatile, H - Hunter.

AP - Attivatori portatile: potranno attivare in deroga al regolamento DAI al massimo 5 referenze nelle 11 ore di durata della manifestazione. Non sono consentite attività dal proprio QTH abituale.

Gli Attivatori potranno collegare gli Hunter anche più volte per banda, a condizione che la referenza DAI attivata sia differente. Sono consentiti anche i QSO Attivatore – Attivatore ma solo in funzione di accredito delle referenze per il Diploma DAI, ovvero questi QSO non produrranno punteggio né concorreranno a formare il numero minimo di QSO per la convalida dell’attivazione al DAI-day.

H – Hunter: potranno collegare solo gli Attivatori, una sola volta per ogni banda dalla medesima referenza DAI.

E’ consentita la partecipazione in una sola categoria.

Punteggi:

Hunter: ogni QSO in 40 e 80 m varrà 1 punto, ogni QSO in 20 e 15 metri varrà 2 punti, ogni QSO in 10 metri varrà 3 punti. Ogni referenza DAI collegata, indipendentemente dalla banda, costituirà un moltiplicatore. Lo score finale è dato dalla somma dei punti/QSO moltiplicata per la somma delle referenze DAI collegate.

Attivatori: ogni QSO in 40 e 80 m varrà 1 punto, ogni QSO in 20 e 15 metri varrà 2 punti, ogni QSO in 10 metri varrà 3 punti. Ogni referenza DAI attivata, indipendentemente dalla banda, costituirà un moltiplicatore. Lo score finale è dato dalla somma dei punti/QSO moltiplicata per il numero di referenze DAI attivate.

Gli Attivatori useranno un solo Callsign anche in caso di attività  multi operatore.

Gli Attivatori dovranno attenersi al Regolamento DAI, in particolare per il numero di QSO (100 se trattasi di referenza mai attivata, 80 per referenze già attivate) e fornire prova fotografica di essere sul posto: per ogni referenza attivata si deve inviare una foto con postazione radio e referenza entrambi visibili, se questo non fosse possibile occorre inviare uno screenshot da Google Maps o Google Earth con indicato la referenza e la postazione radio, e la misura della distanza fra i due punti. Gli attivatori dovranno evitare le frequenze assegnate alle operazioni di emergenza. Nel caso del DAI-day l'art. 7 del Regolamento DAI non può essere applicato.

Caso di non raggiungimento del numero minimo di QSO:

Nel caso in cui per l’ultima referenza attivata (in quanto non è possibile passare ad altra referenza se non si è completata la precedente) non sia stato raggiunto il numero minimo di QSO, l’attivatore perderà i punti QSO per quella referenza, ed inoltre la stessa referenza non potrà essere conteggiata come moltiplicatore. Gli Hunter invece non perderanno i punti-QSO e il moltiplicatore-referenza per il DAI-day, ma non potranno accreditare quella referenza per il Diploma DAI fintantoché l’attivatore non abbia completato l’attivazione in un successivo momento, secondo quanto previsto dal regolamento DAI. I QSO acquisiti saranno comunque conteggiati all’attivatore per il prosieguo dell’attivazione in data successiva al DAI-day. Si sconsiglia vivamente agli attivatori in portatile di iniziare l’ultima attività se non sono più che certi di poter raggiungere il numero minimo di QSO per la convalida.

Attivatori e Hunter dovranno utilizzare potenze compatibili con quanto disposto dalla normativa vigente.

Operazioni post DAI-day:

Al termine del DAI-day i partecipanti dovranno inviare entro il termine tassativo di 30 giorni il proprio log in ADIF e, solo per chi concorre per la categoria AP, le foto ed eventuali screenshot all’indirizzo del Manager DAI, IK2WZQ: dai@aribusto.it specificando nell’oggetto “DAI-day” seguito dal proprio nominativo. Nel corpo della mail specificate la categoria per la quale concorrete: AP o H. I partecipanti nella categorie AP dovranno indicare le referenze attivate. Il log dovrà contenere la sigla della referenza DAI attivata o collegata nel campo “comment”. Nominate il vostro log come segue: per Hunter: DD undescore vostrocall.adi, esempio: DD_IU4ZZZ.adi. Per Attivatori: inviare un log per ogni referenza attivata e nominarlo così: DD_IU7ZYX_PL0001.adi. Non mettete /P o simili suffissi. Per gli Hunter utenti di BBLogger che hanno registrato la referenza collegata nel proprio campo dedicato (DAI) operare in questo modo: dal menu File > Files Manager > Esporta log in file > selezionare: “Copia nei Commenti” = DAI, “Tipo file” = ADIF log generic e “QSOs Filter” = All QSOs. Si ricorda che la referenza DAI deve essere TASSATIVAMENTE in formato XXnnnn, in cui “XX” è la sigla della regione e “nnnn” il numero della referenza a quattro digit, senza trattini o spazi e senza essere preceduta da diciture come “DAI”, pena il non riconoscimento da parte del sistema automatizzato Esempi: AE0025, CP0152, PM1258 vanno bene; AZ-0005, PL128,  VN 0548, DAI-SD0015 non vanno bene.

Premi: il vincitore di ogni categoria (Attivatore portatile e Hunter) sarà premiato con un’opera d’arte realizzata da un noto artista locale. Saranno altresì premiati il secondo ed il terzo classificato di ogni categoria e il primo operatore straniero nella categoria Hunter. I premi saranno conferiti durante la successiva Convention DAI di maggio.

Penalità: Ogni QSO non riscontrato nel log del corrispondente - devono combaciare Attivatore, Cacciatore, Data, Banda e Referenza - non verrà considerato ai fini del calcolo del punteggio finale. Ogni referenza DAI reclamata che non risulterà collegata per assenza del QSO, ovvero QSO difforme nel log dell’Attivatore, non sarà calcolata come moltiplicatore. Gli attivatori che non invieranno il materiale richiesto o che lo invieranno oltre il tempo massimo senza fornire giustificazione saranno squalificati e non potranno partecipare ad ulteriori DAI-day. Saranno altresì squalificati quegli Attivatori e Hunter che non rispetteranno il regolamento o sul cui operato sia provata un’azione truffaldina, con riserva di ulteriori provvedimenti da parte dello Staff DAI.

Per ogni contestazione lo Staff DAI deciderà in maniera definitiva e inappellabile.

DAI-ARI Busto Arsizio - Lo Staff

 
Rules (english)
 

It is established the “DAI-day”, amateur radio annual event which will be held on first Saturday of October each year, from 06.00 UTC to 17.00 UTC (from 08.00 to 19.00, summer CET time). For the 2017 the date will be Saturday, October 7th.

Aim: Hunters: must work as many mobile stations activating DAI References as possible. Activators: must work as many Hunters as possible.

Bands: 80m, 40m, 20m, 15m, 10m.

Mode: SSB only.

Categories: AP - Activator (portable only), H - Hunter.

AP - Activators/portable: they can activate notwithstanding DAI Regulation until 5 references in the 11-hour duration of the event.

Activators can work Hunters and other Activators, one time per band from same reference or more times per band but from different references. Anyway only QSOs with Hunters will worth, QSOs with other Activators will only count to get that reference credited for DAI Award.

H – Hunters: they can only work the Activators, once per each band from the same DAI reference or more times per band from different references.

It is possible to partecipate in only one category with same callsign.

Points:

Hunters: each QSO on 40 and 80 meters will worth 1 point, each QSO on 20 and 15 meters will worth 2 points, each QSO on 10 meters will worth 3 points. Each DAI reference worked, regardless of the band, will worth as 1 (one) multiplier. The final score will be the sum of the points/QSO multiplied for the sum of the worked DAI references.

Activators: each QSO on 40 and 80 meters will worth 1 point, each QSO on 20 and 15 meters will worth 2 points, each QSO on 10 meters will worth 3 points. Each DAI reference activated, regardless of the band, will worth as 1 (one) multiplier. The final score will be the sum of the  points/QSO multiplied for the number of the activated DAI references.

Activators will use just one Callsign even in case of multi-operators activities.

Activators must follow the DAI Rules in particular concerning the number of QSOs (at least 100 contacts for never activated references, at least 80 contacts for already activated references - the rule of 50 QSO for multi-operators activities from same reference is NOT applicable during the DAI-day) and provide evidence to be on the place: for each activated reference the Activator must send a photo with visible both radio station set and the reference, if that is not possible Activators must send a screenshot got from Google Maps or Google Earth with the indication of the reference, the radio station set and the measure of the distance between these two places in meters.

Case of not reaching of the minimum number of QSOs:

In case of in the last activity (as it is not possible to activate next reference without completing the previous one) the minimum number of QSOs won't be accomplished, the Activator will lose the points-QSO for that reference, and thet reference won't be counted as multiplier. The Hunters won't lose those points-QSO and the reference-multiplierfor the DAI-day, but they cannot claim that reference for credit for the DAI Award until the Activator will finish the activity later, in accordance with the DAI Regulation. The logged QSOs will be counted to the Activator for the remainder of the activation in a later date. It is strongly recommended to portable activators to start the last activation only if they are reasonably sure to finish it, in other words to get enough contacts (100 or 80).

Activators and Hunters must operate with power compatible with the provisions of the current laws. Activators must avoid to operate on emergency frequencies.

Post DAI-day operations:

After the DAI-day the partecipants must send within 30 days the log in ADIF format and, for AP category only, the photo and any screenshots to the Manager DAI IK2WZQ address: dai@aribusto.it writing in the Object “DAI-day” followed by the own callsign. Please specify your category: AP or H. Partecipants of category AP must indicate the activated references. The log must contain the code of the DAI reference activated or worked in the “comment” field. Rename your ADIF log as follows: Hunters: DD undescore yourcall.adi, e.g.: DD_IU4ZZZ.adi. Activators: send 1 (one) log each activated reference, with this name: DD_yourcall_XX0001.adi. Don't add /P or similar suffixes. BBLogger Hunter Users the recorded the worked reference in the proper field (DAI) should make as follows: from menu "File" select "Files Manager" then "Export log in file" then select: “Copy in Comment” = DAI, “File type” = ADIF log generic e “QSOs Filter” = All QSOs. Remember that the DAI reference MUST BE in format XXnnnn, in which “XX” is the two-letter-code of the Italian Region and “nnnn” is the number of the reference in four digit format, neither spaces nor hyphen, and no "DAI" before, just two letter and four numbers otherwise the automated system will reject your wrong formatted entries Examples: AE0025, CP0152, PM1258 are OK; AZ-0005, PL128,  VN[space]0548, DAI-SD0015 are NOT good.

Prizes: the first classified of each category (Activator/portable and Hunter) will be awarded with an artwork created by a famous local artist. The second and the third classified of each category will be also awarded with other prizes. In the category Hunters will be awarded also the first non-I Operator. All the prized will be delivered during the annual DAI Convention of May.

Penalties: each QSO not matching in the logs - the elements that must match are: Activator,  Hunter, Date, Band and DAI Reference - won't be considered for the calculation of the final score. Each claimed reference not found or different in the Activator's log  won't be considered as valid multiplier. Activators that won't send the requested material or that will send it beyond the deadline without any justification will be disqualified and they cannot partecipate to next DAI-days. Activators and Hunters that won't respect the rules or guilty of proven fraudulent actions will be also disqualified, and they could be subject of further measures by the Staff DAI

For any claims the  DAI Staff will decide definitively and without appel.

DAI-ARI Busto Arsizio

The DAI Staff

 

 
Attività preannunciate
 
I3THJ/P - VN0416, VN432, VN0539, VN0542, VN0572 - 07/10/2017
IQ0AH/P - SD0203 - 07/10/2017